//Orgoglio italiano
Vittorie azzurre olimpiadi invernali

Orgoglio italiano

Pyeong chang. Olimpiadi invernali 2018

L’Italia conclude i XXIII Giochi Olimpici Invernali di Pyeong Chang con dieci medaglie: 3 ori, 2 argenti e 5 bronzi, collocandosi al dodicesimo posto nel medagliere generale. Al primo posto troviamo la Norvegia con 39 medaglie (14 ori, 14 argenti e 11 bronzi), al secondo la Germania con 31 medaglie (14 ori, 10 argenti e 7 bronzi) e al terzo posto il Canada con 29 medaglie (11 ori, 8 argetni e 10 bronzi), a seguire Stati Uniti, Paesi Bassi e Svezia.

Arianna Fontana, portabandiera nella cerimonia di apertura (nella foto accanto), ha sfilato in quella di chiusura con al collo le sue tre medaglie: oro, argento e bronzo.

A portare la bandiera italiana nella cerimonia di chiusura è stata Carolina Kostner, che aveva aperto a sua volta i Giochi di Torino 2006 come portabandiera. Le tre medaglie d’oro dell’Italia sono state vinte da Arianna Fontana nei 500 m short track, da Michela Moioli (foto a sinistra) nello SnowboardCross e da Sofia Goggia nella Discesa di sci alpino (foto sotto).

I due argenti sono stati conquistati da Federico Pellegrino nello sprint TC dello sci di fondo e nella staffetta short track 3000 m da Arianna Fontana, Cecilia Maffei, Lucia Peretti e Martina Valcepina. I cinque bronzi sono stati vinti da Dominik Windisch nei 10 km sprint biathlon, da Federica Brignone nello sci alpino, specialità slalom gigante, da Nicola Tumolero nei 10.000 m del pattinaggio di velocità, da Arianna Fontana nei 1000 m short track e dal team Lukas Hofer, Lisa Vitozzi, Dorothea Wierer e Dominik Windisch nella Staffetta Mista biathlon. L’appuntamento per i XXIV Giochi Olimpici Invernali è a Pechino nel 2022.

Elisa Rosa Vianello