//Il controllo del vicinato
controllo-vicinato-logo

Il controllo del vicinato

Sicurezza pubblica

Approvato dal consiglio comunale all’unanimità su proposta della Lega

Il consiglio comunale di Cavarzere ha approvato all’unanimità, sia pure con alcune piccole modifiche, la mozione presentata dai membri della minoranza della Lega Nord, Pierfrancesco Munari e Roberta Fava, sul “controllo del vicinato”. Si tratta ora id costituire un’apposita associazione per la messa in pratica della proposta, previo accordo, oltre che col sindaco Tommasi, con il prefetto di Venezia e le forze dell’ordine (in particolare coi carabinieri e il maresciallo maggiore Vinicio Marozzi) per rafforzare il servizio di vigilanza in paese, rispettando le disposizioni di legge in materia.

A questo scopo tutti i cittadini sono chiamati a collaborare con le forze dell’ordine, anche con i vigili urbani, per segnalare e prevenire azioni disdicevoli, in primis contro il patrimonio pubblico e privato da parte di chicchessia, con una lezione di civiltà e punizioni esemplari con le pene previste dal codice penale per i trasgressori. Si tratta ora di accelerare i tempi sul futuro controllo, applicando la segnaletica stradale che la legge richiede, e formare la squadra del volontariato addetto allo scopo.

Rolando Ferrarese