//CELEBRATO IL 510 ANNIVERSARIO DELL’APPARIZIONE DELLA MADONNA DELLA NAVICELLA
festa-madonna-navicella

CELEBRATO IL 510 ANNIVERSARIO DELL’APPARIZIONE DELLA MADONNA DELLA NAVICELLA

Dopo i due weekend di festeggiamenti esterni, durante i quali – come ha sottolineato il parroco – si è cementata la collaborazione e la comunione in parrocchia, la comunità della B. Vergine della Navicella ha celebrato solennemente il 25 giungo alle 21 il ricordo dell’apparizione della Madonna sul lido di Sottomarina con la messa presieduta dal vescovo Adriano, concelebrata da una quindicina di sacerdoti, tra cui il parroco il vicario generale e il parroco don Alfonso insieme ai sacerdoti della locale comunità presbiterale.

Moltissimi i fedeli che, provenienti anche da altre comunità parrocchiali e da tutta la città – gremivano la chiesa insieme al gruppo dell’Agesci e al numeroso coro parrocchiale che ha animato i canti della liturgia.

All’omelia il vescovo si è chiesto cosa possa suscitare in noi il ricordo dell’evento con cui Mara si è fatta presente al suo popolo; e, riferendosi all’episodio evangelico dell’affidamento reciproco di Maria e del discepolo, sotto la croce, da parte di Gesù, ha sottolineato come Maria sia una presenza materna che esprime per tutti l’amore misericordioso del Padre e del figlio Gesù con la sua sollecitudine e la sua tenerezza per ciascuno di noi e per le nostre comunità.

In precedenza, venerdì 22 giugno si era svolto il consueto pellegrinaggio a piedi dalla basilica di San Giacomo al santuario di Borgo Madonna con una buona partecipazione di fedeli e sabato 23 mattina il bel concerto dell’orchestra G. Zarlino nel piazzale dell’ospedale di Chioggia, dedicato appunto alla B. Vergine della Navicella.