//Verso il mondo del lavoro
enaip-manifesto

Verso il mondo del lavoro

ENAIP FORAMAZIONE GIOVANI.

I tre percorsi offerti con successo dalla scuola di Porto Viro

La formazione professionale è un percorso di studi che porta all’adempimento dell’obbligo di istruzione e all’assolvimento del diritto/dovere all’istruzione e formazione entro il 18° anno di età.

In 3 anni il percorso consente di conseguire un titolo di qualifica professionale riconosciuto in Italia ed in Europa e di proseguire per acquisire il titolo di diploma professionale e/o di accedere al 4° anno della Scuola secondaria di 2° grado. Così il responsabile della scuola Enaip di Porto Viro, Giovanni Amidei, presenta questo gioiellino di scuola che offre il meglio per il lavoro che qui in Polesine è ancora il più classico, come l’operatore meccanico, l’operatore della ristorazione nella preparazione dei pasti, l’operatore del benessere: acconciatore.

Tre percorsi che per i qualificati significano, quasi sempre, un posto di lavoro sicuro, se consideriamo il fatto che molti dei 48 “formati” hanno già preso contatti con le varie ditte interessate, negli stages previsti dal percorso formativo. Comprensibile la gioia dei ragazzi che, giunti al termine, si avvicinano al mondo del lavoro, ma anche gli stessi docenti hanno abbracciato uno per uno i propri studenti che in un anno denso di studio e praticità, nonostante tutto, hanno dato loro grosse soddisfazioni.

Anche se agli esami qualcuno ha anche balbettato, come è normale accada nell’incontro finale, non tanto per un’insufficiente preparazione ma per il dover chiudere in uno scritto e in un colloquio un anno intero di lavoro, lo scrutinio finale è stato comunque un momento importante e significativo. Ma sentiamo la disamina della situazione del responsabile della scuola Giovanni Amidei: “Anche quest’anno con gli esami di qualifica si è concluso l’anno formativo alla Scuola di formazione professionale Enaip Veneto, sede di Porto Viro. Per la prima volta a Porto Viro si sono qualificati come Operatore della ristorazione, indirizzo preparazione pasti, 14 studenti che ad esami conclusi entreranno fin da subito a lavorare.

Alcuni di loro proseguiranno gli studi con un 4° anno Sistema Duale per acquisire il diploma di Tecnico della ristorazione (livello EQF) attraverso l’alternanza scuola lavoro e l’apprendistato in azienda. Ottima pure la prestazione dei 14 allievi del percorso per Operatore meccanico e le 19 allieve del comparto del benessere con indirizzo Estetica. Anche per loro le promesse di occupazione sono rosee”. “Pronti e via” è il messaggio positivo consegnato agli studenti dai loro formatori e dal responsabile della scuola Giovanni Amidei, dopo il percorso fatto assieme.

L. Zanetti