//Ponte girevole controllato

Ponte girevole controllato

Momenti di apprensione la scorsa settimana per un avvallamento importante notato sul ponte girevole di San Domenico. La struttura è stata ispezionata tre volte nel giro di 20 ore per escludere la presenza di un danno strutturale serio. L’allarme è scattato mercoledì 3 ottobre, dopo le 20, quando alcuni automobilisti hanno segnalato strani avvallamenti sulla corsia. Sul posto sono accorsi i Vigili del Fuoco, gli agenti della Polizia locale e lo stesso sindaco Alessandro Ferro per capire l’entità del problema e valutare le precauzioni da adottare.
L’avvallamento è stato delimitato, restringendo la carreggiata e segnalando di passare a lato. Giovedì mattina un secondo sopralluogo dei tecnici dei lavori pubblici che hanno sistemato l’avvallamento posizionando asfalto e mantenendo il senso alternato fino alle 14 per consentire che il catrame si asciugasse.
Il restringimento della carreggiata non ha causato particolari disagi perché in giorno di mercato il transito sul ponte è costituito in prevalenza da bici e pedoni. Alle 14, con l’asfalto asciutto, le delimitazioni sono state tolte e la carreggiata è tornata usufruibile in tutta la larghezza. Subito dopo si è tenuto il terzo sopralluogo con tecnici specializzati che hanno scongiurato che si trattasse di un problema strutturale. Dall’ispezione è emerso che l’avvallamento dipende da una piastra in ferro, su cui poggia l’asfalto. La piastra di sottofondo, sollecitata dal passaggio dei veicoli più pesanti, si è mossa più del suo gioco naturale, causando così strani gradini sul manto stradale. Ora i tecnici valuteranno il tipo di intervento da eseguire per bloccare la parte interessata senza chiudere la viabilità, trattandosi di un ponte strategico per il traffico cittadino. «Il ponte girevole è sempre stato aperto», rassicura il sindaco Alessandro Ferro, «perché tutti i segnali raccolti sul posto fin dalla sera, compresi quelli dell’ultimo rilievo, non hanno evidenziato problemi strutturali significativi. L’ufficio lavori pubblici è al corrente di tutte le problematiche relative ai ponti del nostro territorio, la situazione è sotto controllo e mi sento di rassicurare la popolazione».
Elisabetta Boscolo Anzoletti