//FLASH DA PORTO TOLLE n. 41-2018

FLASH DA PORTO TOLLE n. 41-2018

* Mercoledì 31 ottobre si sono svolte a Rovigo le elezioni per la nomina del presidente della provincia. I consigli comunali hanno votato per scegliere o Francesco Siviero sindaco di Taglio di Po o Ivan Dall’ Ara sindaco di Ceregnano. Nel prossimo numero il servizio.

* Il nuovo presidente di Consvipo Guido Pizzamano ha presentato ai Sindaci in assemblea, il piano di lavoro per il rilancio dell’Ente.

* Si è svolto in sala della musica a Porto Tolle l’annunciato incontro tra una delegazione di Cna provinciale e il Comune di Porto Tolle. Molte le tematiche uscite dalla riunione: rivedere la tassazione locale, digitalizzazione delle imprese, il ruolo delle Associazioni di volontariato, la riqualificazione dell’area ex Centrale Enel. L’incontro ha portato ad un accordo per dare continuità a questo tipo di incontri in cui l’impresa artigiani e pmi sono il punto di riferimento.

* In settimana si è svolta una riunione presente il sindaco e una rappresentanza della frazione di Boccasette per fare il punto della situazione per definire l’attività della tensostruttura sportiva che la precedente amministrazione ha costruito in piazza S. Giacomo e per trovare ulteriori fondi per terminare le opere mancanti, tipo i servizi correlati, per poi chiedere alle autorità competenti il relativo collaudo. Una curiosità: nell’Isola di Ca’ Venier non esiste alcun gruppo sportivo o associazione sportiva che possa prendere in gestione la struttura che, ricordiamolo, è costata oltre € 100.000 solo per il primo lotto.

* Secondo la Cisl di Rovigo una cooperativa di servizi non avrebbe ottemperato a quanto prevede il contratto di lavoro mediante prelievo di euro in busta paga o pagando meno la tredicesima ai propri dipendenti soci lavoratori. Non è mancata la risposta immediata da parte della Cooperativa che “esprime stupore e disappunto per l’attacco violentissimo e senza precedenti che si ricordi nel Polesine, contro l’autonomia gestionale di una cooperativa sociale da parte di un sindacato”. Anche la Cgil ha dichiarato di non aver mai ricevuto segnalazione siffatte da parte di lavoratori della Cooperativa. Ricordiamo che la Cooperativa in questione dà lavoro a circa 200 persone nel Polesine.

* Venerdì 9 novembre, nel corso della visita pastorale a Scardovari-Bonelli, il Vescovo Adriano incontrerà il mondo della pesca presso la sala riunioni della Cooperativa pescatori Delta Padano proprio di fronte al Porto e al mercato ittico di Scardovari alle ore 21.

* Saranno ben 4 le Sante messe di ringraziamento programmate nell’Unità pastorale dell’Isola di Ca’ Venier: il 4/11 a Pila durante la messa delle 9.15 con la tradizionale benedizione del mare e di tutte le imbarcazioni; il 10/11 a San Giorgio di Ca’ Venier durante la messa delle ore 15.30 e a Ca’ Zuliani alle ore 16.30; il 18/11 a Boccasette durante la messa delle 11 e il 25/11 alle ore 10.30 a Ca’ Venier durante la celebrazione della messa alla presenza dei ragazzi del dopo scuola-catechismo e dei fanciulli della scuola materna. Canti e poesie in chiesa. Ricordiamo che la giornata provinciale del Ringraziamento organizzata dalla Coldiretti si svolgerà a Ca’ Tiepolo di Porto Tolle nella grande chiesa del Sacro Cuore di Gesù con inizio del programma alle ore 10 con l’incontro in sala consiliare delle autorità e dirigenti delle Associazioni, alle ore 11 la solenne messa di ringraziamento celebrata dal Vescovo di Chioggia Tessarollo; ore 12 consegna del premio San Martino e infine la benedizione dei mezzi agricoli.

L’11/11 la Giornata del ringraziamento è stata programmata per l’Isola di Polesine Camerini con la messa alle ore 10.30 celebrata dal parroco don Corrado Cester e la presenza dei dirigenti del mondo agricolo e della pesca.

* Durante la “Fiera mata” a Porto Viro la cultura non manca. Oltre alla mostra del libro si svolgerà la presentazione dell’ultima fatica del dott. Claudio Modena programmata per il 5 novembre alle ore 10 in sala Eracle.

* Bancadria: in attesa ed in preparazione all’assemblea del prossimo 25 novembre il Consiglio di Amministrazione di Bancadria-Credito Cooperativo del Delta ha riunito i soci per spiegare la fusione con la Bcc dei Colli Euganei. Si è iniziato martedì 30 ottobre da Rovigo il ciclo di incontri (per l’area compresa tra Lusia-Rovigo-Badia Polesine e Bassa Padovana) che poi seguirà lunedì 5 novembre con inizio alle ore 18 presso Hotel Bussana di Tolle per i soci area di Porto Tolle e Scardovari. Martedì 6 novembre, ore 20.45, incontro a Taglio di Po – Sala Europa relativa ai soci dell’area Porto Viro, Taglio di Po, Rosolina e Sottomarina. Infine venerdì 9 novembre gli incontri si concluderanno in Sala Caponnetto ad Adria per l’appuntamento con i soci della zona di Adria.

L. Z.