//L’intervento alla Casa di riposo
Il-cantiere-della-Casa-di-Riposo

L’intervento alla Casa di riposo

LAVORI PUBBLICI A TAGLIO DI PO

“Questo è stato un anno particolarmente intenso per il settore lavori pubblici del nostro comune – afferma l’assessore ai lavori pubblici Davide Marangoni – perché ha visto partire prima il cantiere di ristrutturazione del Pala Vigor e a fine anno quello, un po’ più piccolo ma molto importante, della Casa di riposo “Madonna del Vaiolo” di via Romea, assurta alle cronache, in piena estate scorsa, per delle lacune rilevate a seguito di un’ispezione dell’Ulss 5 Polesine, su ordine della Regione Veneto.

Le lacune vertevano, in particolare, sulle condizioni di pericolosità degli intonaci all’esterno dell’edificio, ma pure sull’impiantisca. “Proprio la Casa di riposo – continua l’assessore Marangoni – è stata oggetto di un’attenta analisi da parte del nostro Ufficio tecnico che, con valutazioni tecniche alla mano, ha oggettivamente rilevato la necessità di un ulteriore intervento, dopo quello fatto nel 2013 per la messa a norma di tutta la parte impiantistica e di quella dell’antincendio e di ristrutturazione dell’intera facciata est della Casa di riposo.

I lavori, iniziati ai primi del mese, stanno proseguendo ad un buon ritmo e, a distanza di poche settimane, posso affermare che siamo ormai alle battute finali e che con la tinteggiatura dell’intera parete si concluderanno i lavori ed il provvisorio disagio per gli ospiti della struttura comunale, gestita dal Ciass (Consorzio Isola di Ariano per i servizi socio-sanitari)”.

 Giannino Dian

Nella foto: Il cantiere all’esterno in Via Romea di ristrutturazione della Casa di riposo “Madonna del Vaiolo”.