//Pulizia della spiaggia

Pulizia della spiaggia

La mattina del 27 gennaio un gruppo di circa una trentina di volonterosi si è dato appuntamento sulla spiaggia di Sottomarina per una pulizia di un tratto di arenile. L’iniziativa partiva da Nino Gobbetti dell’ASD Associazione Pesca Sportiva in mare ed ha collaborato con alcuni suoi volontari anche l’Associazione Amico Giardiniere. Questa è la 4ª pulizia organizzata da Pesca Sportiva (alcune nella spiaggia, altre in laguna). Andando a pescare si vedono, a volte, spettacoli desolanti, rifiuti soprattutto di materiale plastico che insozzano un ambiente che potenzialmente potrebbe essere uno dei più belli del mondo. I volontari hanno raccolto molti sacchi di rifiuti; cura particolare è stata data anche ai piccoli frammenti di plastica che in breve tempo si trasformano in microplastica. Quello della microplastica è un problema che viene alla ribalta sempre più: quando i frammenti divengono piccolissimi non svaniscono ma vengono ingeriti dai pesci restituendo poi dentro ai piatti degli uomini quanto è stato gettato incoscientemente. Abbiamo il privilegio di vivere in un paese bello ed unico, ma non resterà così per molto, se non verranno cambiati certi comportamenti incivili. Se ciascuno, fatta la sua scampagnata, si riportasse a casa i propri rifiuti, un piccolo passo avanti verrebbe compiuto. La nostra Amministrazione ha messo al bando le stoviglie di plastica, e questo è un altro progresso, ma anche i singoli devono fare la loro parte, soprattutto per il futuro delle nuove generazioni. N. Talamini