//Una bella presentazione
Volley-Clodia

Una bella presentazione

AICS VOLLEY CLODIA

Tutte le squadre al PalaCaccin

I fiori sono poesie scritte con la pioggia, dediche del cielo alla terra…”. Recita così un aforisma dello scrittore Stephen Littleword e la pioggia battente che cadeva giovedì 1° novembre dal cielo di Chioggia sembrava appunto la nota e melodia migliore per disegnare di colore il prato Aics Volley Clodia…  Mattinata indimenticabile quella andata in scena in un PalaCaccin come al solito stracolmo per la festa di presentazione della Società e di tutte le squadre, dai più piccolini del progetto minivolley S3, per passare alla nuova scommessa femminile, fino ad arrivare alla prima squadra Serie D.

I colori bianco gialloblu regnavano in un’Arena magistralmente condotta dall’inossidabile amico e compagno di avventure Marco Lanza che con la sua professionalità e passione ci ha guidati per l’intero evento. 150 atleti, presenti quasi tutti, con i loro tecnici e dirigenti di riferimento che hanno sfilato e salutato in fondo un po’ la città ed ancora amici, genitori, curiosi e chi vuole bene ad Aics Volley Clodia. Da ricordare gli interventi con grandi parole spese dal presidente Mauro Boscolo, dal suo vice Alessandro Doria, dal DS Giorgio Cicchelli e dai DT maschile e femminile, rispettivamente Andrea Boscolo “Lepro” e Massimo Boscolo. Immancabili sul palco ospiti e figure importantissime nel contesto locale ed istituzionale… A cominciare dall’assessore allo Sport e Cultura Isabella Penzo al presidente Commissione Sport Davide Penzo, al presidente Commissione Impianti Sportivi Barbara Penzo, Daniela Ballarin Dirigente Ufficio Sport e Matteo Perini Delegato Coni. Graditissima la visita sempre piacevole e sentita della presidente provinciale Aics Patrizia Marras e del vice presidente Nazionale sempre Aics Claudio Manassei. Ospiti di forte caratura anche quelli gentilmente messi a disposizione dalla Società amica e cugina Delta Volley PortoViro che ha regalato la propria presenza con i “chioggiotti” Carlo Trolese e Coach Massimo Zambonin ed i due top players Alessandro Dordei e Juan José Cuda… Occhi apertissimi e spalancati di tantissimi ragazzini ed oserei direi ragazzine e non… per ammirare il loro intervento e fascino.

Targhe ricordo per la grande professionalità dimostrata sempre negli anni ai due dirigenti storici Aics Francesco Zannotti e Liberato Scognamiglio. Numeri sempre in fase crescente, risultati dentro e fuori dal campo apprezzati da più parti, la consapevolezza degli addetti ai lavori della gran bontà del lavoro di questi ultimi anni: è questo il biglietto da visita che Aics Volley Clodia anche quest’anno presenta a tutti, alla città, agli sportivi, agli appassionati… Quel biglietto da visita che offre il sorriso, l’educazione, le regole, valori fondamentali per una radice forte e sana che ci rappresenta.

E se “I fiori sono poesie scritte con la pioggia”, ogni goccia caduta giovedì ha colorato ancor più il nostro prato, quel prato colmo di passione, quel prato gialloblu Aics Volley Clodia!

A.D.