//Interrogazione in Regione
cittadella

Interrogazione in Regione

Cittadella socio sanitaria

Da parte del consigliere Ruzzante (Map)

Sulla situazione della Cittadella socio-sanitario di Cavarzere, ancora in bilico tra la proprietà pubblica e quella privata (problema che doveva essere risolto entro l’anno scorso con bando regionale), è intervenuto il consigliere regionale Piero Ruzzante (MdP) con una interrogazione al presidente Zoggia, chiedendo una risposta scritta dall’assessore alla sanità competente. Ruzzante vuole sapere dalla giunta regionale gli esatti termini della questione: l’autorizzazione all’Ulss 3 all’alienazione della struttura (ex ospedale) non ancora deciso; e se si intenda in ogni caso “di mantenere la previsione dei 12 posti letto di ospedale di comunità” promessi, nonché “la Medicina di gruppo integrata” al suo interno, in particolare. Questo sia per quanto riguarda i servizi socio-sanitari alla comunità cavarzerana e ai centri contermini che ne fanno uso e sia per l’aspetto occupazionale. Un impegno promesso della giunta regionale e più volte sollecitato, ma finora senza alcuna risposta concreta. Esprimendosi, a sua volta, assieme ai consiglieri comunali cavarzerani Fabian e Viola (MdP), per l’urgente convocazione di un pubblico consesso cittadino aperto sulla questione. Così come chiesto anche da parte dei consiglieri di minoranza Pasquali (Lista Civica) e Fava (Lega).

Rolando Ferrarese