//Regge contro il Campodarsego
clodiense-campodarsego

Regge contro il Campodarsego

CLODIENSE

Non era certamente una partita facile per la Clodiense che, comunque, è riuscita a reggere l’urto contro il Campodarsego che, probabilmente, in riva alla laguna si è giocato molte opportunità di poter agganciare la vetta. Clodiense che si tiene stretta il pareggio, anche se purtroppo la classifica ne beneficia gran poco visto anche che molte dirette rivali sono riuscite a vincere.Con Baccolo messo fuori da un ginocchio malconcio, Vittadello sceglie Farinazzo al posto di Fioretti per un 4-4-1-1 dove Nappello si piazza dietro la punta Cinque. Il Campodarsego risponde con un 4-3-2-1, dove Zane si mette a presidio davanti alla difesa, mentre Franciosi e Caporali hanno il compito di accendere Vuthaj. Parte molto meglio la Clodiene che sfiora il gol al 5’ quando Cazzaro si fa passare un tiro cross di Djuric tra le gambe ma si salva perché la palla termina sul fondo. Al 9’ i granata passano in vantaggio: punizione di Nappello e stacco perentorio di Cinque che anticipa mezza difesa padovana ed insacca (nella foto). Il Campodarsego accusa il colpo, fatica riorganizzarsi e la Clodiense preferisce abbassare il ritmo per difendersi agevolmente. Al 34’ però arriva improvviso il pareggio degli ospiti: Acampora frana con il ginocchio addosso a Pelizzer che cade ed induce l’arbitro a concedere il rigore che poi Zane trasforma spiazzando Camerlengo.Nella ripresa il Campodarsego prova a cambiare passo, mentre la Clodiense si piazza in trincea e cerca di rimanere in piede. Al 10’ angolo di Caporali, tocco ravvicinato di Scapin e Camerlengo respinge d’istinto. Il Campodarsego insiste ed al 16’ Caporali entra al volo su cross di Caporali ma Camerlengo è ben piazzato e para a terra. Altra occasionissima per i biancorossi ospiti al 23’ con un tiro di Caporali che Camerlengo respinge con i piedi. Per il Campodarsego sembra una giornata stregata soprattutto quando al 33’ Vuthaj, di testa, manda a lato da ottima posizione. Il Campodarsego quindi rallenta, la Clodiense rifiata e porta a casa almeno il pareggio.

Daniele Zennaro

(foto tratta da chioggianews24.it)