//Venetex, moneta virtuale
VENETEX

Venetex, moneta virtuale

Un nuovo modo di instaurare rapporti commerciali

Lunedì 11 febbraio è stata presentata alla Domus Clugiae in centro storico a Chioggia la moneta virtuale Venetex del Circuito di Credito Commerciale® del Veneto nato dalla collaborazione fra Sardex (pioniere di questa esperienza), VeNetWork ed un gruppo di piccoli imprenditori e professionisti. In breve, Venetex è una moneta che gli aderenti al circuito usano per scambiarsi prestazioni o beni al posto dell’Euro. Il funzionamento è semplice: aziende grandi e piccole, imprese, professionisti, partite Iva, attività commerciali, studi professionali, associazioni, cooperative, possono iscriversi al Circuito versando una quota annuale commisurata al proprio fatturato. Per ognuno di loro viene aperto un conto corrente in Venetex (1 Venetex equivale ad 1 Euro). Ad ogni iscritto viene accordato uno scoperto di conto per cominciare e, attraverso questa disponibilità, lo stesso può iniziare ad effettuare acquisti presso altri iscritti alla rete. Un logo esposto rende riconoscibili i negozi aderenti. Il Circuito offre la possibilità ad imprese e professionisti di finanziarsi reciprocamente, senza interessi, e di trasformare la propria capacità produttiva inespressa in liquidità supplementare. Lo scambio in Venetex si configura legalmente come una permuta. Un Venetex vale un euro, ma il Venetex non si converte mai in euro, la moneta virtuale si materializza solo nel servizio o bene di consumo scambiato. Ad ogni acquisto il conto dell’acquirente viene addebitato per un ammontare pari al prezzo di vendita del bene/servizio acquistato, senza alcun interesse o commissione; viceversa il conto del fornitore viene accreditato, in tempo reale, per un pari importo. Dall’1 luglio 2016, data dell’accensione della piattaforma tecnologica (fornita da Sardex) che gestisce i conti correnti in Venetex, sono già circa 600 le aziende e gli studi professionali aderenti che hanno superato un valore di scambi tra loro di 5 milioni di Venetex. I circa 60 partecipanti all’evento chioggiotto hanno potuto anche ascoltare le entusiastiche testimonianze di alcuni degli aderenti al circuito, tutti soddisfatti. Presente l’assessore al Commercio e alle Attività Economiche e Produttive, Genny Cavazzana, la responsabile Venetex per la provincia di Venezia, Silvia Conte, e naturalmente la consulente (Community Trade Advisor) per la zona di Chioggia, Rosolina e Piove di Sacco, Alessandra Crocco. Informazioni: Alessandra Crocco, email: a.crocco@circuitovenetex.net, cell.  3479144740. Sito web circuitovenetex.net.

E. Ballarin

Foto: serata alla Domus Clugiae.