//FLASH DA PORTO TOLLE n.10 – 2109

FLASH DA PORTO TOLLE n.10 – 2109

* Riaperto l’ufficio Iat turismo di Porto Tolle dopo circa due mesi di chiusura. L’ufficio, che si trova in piazza Ciceruacchio a Ca’ Tiepolo di Porto Tolle, rimarrà aperto per il mese di marzo dal martedì al sabato dalle ore 9.30 alle ore 12.30.

* In occasione della presentazione della nuova squadra, dopo le elezioni avvenute ai primi di febbraio, il presidente della Provincia Ivan Dall’Ara ha dichiarato: “Parleremo con la voce del territorio”. Francesco Siviero è stato nominato vice presidente. Questi gli altri consiglieri in attesa della nomina della giunta: Antonio Laruccia, Emanuela Beltrame, Sara Mazzucato, Fabrizio Bonin, Ilaria Paparella, Alberto Martello, Roberto Pizzoli. In occasione della prima riunione, il Consiglio ha provveduto a prorogare la concessione dei diritti esclusivi di pesca fino al 31 marzo 2019, al Consorzio cooperative pescatori del Polesine con sede a Scardovari.

* Tutte le parrocchie della Diocesi di Chioggia sostengono il progetto della Comunità missionaria di Villaregia: le offerte raccolte durante le messe di domenica 24 andranno per aiutare una nuova missione a Ougadougou in Burkina Faso.

* La Caritas diocesana e il Centro missionario di Chioggia propongono la cosiddetta “Sosta di ascolto della parola”, per il 9 marzo. Tutti, in particolare gli operatori pastorali e i volontari, sono invitati a partecipare a questo momento di incontro con la Parola di Dio. Relatore padre Cesare Bosastra. Sede dell’incontro presso la Comunità missionaria di Villaregia dalle ore 15.15 alle ore 18.

* Domenica 17, alle ore 11 nella chiesa di Boccasette, 13 ragazzi dell’Unità pastorale dell’Isola di Ca’ Venier, completeranno il cammino di iniziazione cristiana, ricevendo dal Vescovo Adriano gli altri due Sacramenti (il primo è stato il Battesimo), cioè i Sacramenti della Confermazione e dell’Eucaristia. È un momento di grazia per tutta l’isola e per le nostre famiglie. Mentre il 30 marzo, 11 bambini dell’Isola di Ca’ Venier riceveranno il Sacramento della prima confessione nella chiesa di Pila alle ore 16 (Fonte: Foglietto parrocchiale).

* Attorniata da ben 90 persone tra figli, parenti e amici, nonna Elide Bellan di Ca’ Venier ha festeggiato il suo record di trisnonna in un noto locale di Tolle. Una festa che ha voluto anche ricordare il suo impegno con i figli, nella chiesa di S. Giorgio di Ca’ Venier fino a quando ha potuto. Ora ha 90 anni, vedova a 62 anni di Norino, suo marito, ed ha avuto ben 12 figli, 26 nipoti, 6 pronipoti e 4 trisnipoti. Lunga vita ancora alla carissima nonna Elide anche da parte nostra.

* Ha suscitato scalpore la notizia che in ben 21 Comuni del Polesine, durante i controlli eseguiti, sotto le strade polesane, vi sia materiale velenoso. Secondo i consiglieri regionali Zanoni, Bartelle e Azzalin, sarebbe l’ennesima emergenza ambientale, ma quali controlli da parte della Regione? Non basta congratularsi con magistrati e forze dell’ordine. Interramento di rifiuti speciali, dunque, sotto le strade di mezzo Polesine; ma altre scorie velenose vi sarebbero oltre al Veneto anche in Emilia Romagna e Lombardia e lungo le più grandi strade e autostrade del nostro Paese. I materiali? Nichel, cromo, piombo e cloruro.

* Anche in Polesine grande successo delle primarie del Pd. Sono stati 4.478 i polesani che sono andati a votare per decidere il nuovo segretario del Partito democratico che si è rivelato essere Nicola Zingaretti con il 73% delle preferenze. In Italia hanno votato circa 1.800.000 cittadini. A Porto Tolle hanno votato 349 cittadini, con Martina che ha ricevuto 59 preferenze; Zingaretti 270 e Giachetti 20.

* Per le manifestazioni “Marzo… Rosa d’Idee” a cura dell’Assessorato alle Pari opportunità del Comune di Porto Tolle, a quelle già fatte il 1°, il 5 e l’8 marzo, seguirà, il 14 marzo alle ore 19, presso il bar “Elegance Rose”, l’aperitivo alla pari con le rappresentazioni di ballo a cura di Almeh Belly Dance Crewe e Xenia Crew in collaborazione con Odv “I Calabroni”. Il 20 marzo alle ore 18 in sala consiliare con il titolo “Cittadinanza, soggettività e rappresentazione” un’adunanza aperta presieduta dal Prefetto di Rovigo Maddalena De Luca per la promozione di un documento unico per le Pari opportunità; il 28 marzo alle ore 10.30 presso la Cooperativa Delta Padano di Scardovari incontro: “Il vecchio e il nuovo mondo della pesca femminile – vite di donne a confronto – come sono cambiati il lavoro e la tutela femminile negli ultimi anni”; infine il 30 marzo, dalle ore 19.30, al PalaBoccasette, “Chiusura mese rosa delle idee” con le rappresentazioni teatrali a cura delle compagnie teatrali “I Sbregamandati” e “Arcobaleno…e basta!, esibizione della scuola ballo “Dimensione danza”, incontri tematici sulle donne e le pari opportunità e, a conclusione, musica e buffet. 

L. Z.