//Al primo posto la cultura
onore-al-merito-cavarzere

Al primo posto la cultura

Onore al merito… onore ai cavarzerani

Grande successo anche quest’anno per “Onore al merito ed alla carriera”, l’iniziativa (organizzata dall’assessorato alla Cultura ed all’Istruzione della Città di Cavarzere) nata per segnalare all’attenzione della comunità quei ragazzi cavarzerani che si sono particolarmente distinti per profitto nel corso dell’ultimo anno scolastico. Negli ultimi anni l’iniziativa si è data anche lo scopo di far conoscere e dare il dovuto risalto agli occhi dei nostri concittadini a quei Cavarzerani che si sono distinti affermandosi nell’ambito della cultura, della scienza e delle arti, facendo onore al nome della nostra città. Il plauso della nostra comunità quest’anno è andato al prof. Aldino Bondesan, geografo, docente presso l’Università degli Studi di Padova ed autore di numerosi studi e pubblicazioni a livello internazionale. La manifestazione si è svolta sabato 30 marzo presso il teatro comunale “Tullio Serafin” ed è stata allietata da un’altra eccellenza giovanile della nostra città, ovvero la “Serafin Youth Symphony Orchestra”, l’orchestra giovanile diretta e fondata dal M° Renzo Banzato, che accoglie e valorizza i giovani talenti musicali del territorio. Il programma, confezionato dal M° Banzato, è stato un vero e proprio viaggio musicale dalla produzione cinematografica di Hollywood ai grandi musical di Broadway. L’orchestra si è fatta apprezzare per le pregevoli esecuzioni di brani di Rota, Verdi, Lloyd Weber, Bernstein, Morricone ed altri. Come sempre gli arrangiamenti orchestrali della maggior parte dei brani in programma sono stati personalmente curati dal M° Renzo Banzato. Un pubblico numeroso e partecipe ha tributato calorosi consensi sia ai giovani musicisti sia ai ragazzi che sono stati premiati. Grande soddisfazione è stata espressa dall’assessore alla Cultura della Città di Cavarzere Paolo Fontolan, che commenta: “È stata una splendida serata che ha avuto come protagonisti tanti nostri giovani. Certo, il mondo giovanile presenta tante problematicità ma anche tante potenzialità che sono un patrimonio per la nostra società. Proprio per questo dobbiamo offrire ai nostri ragazzi modelli positivi, che sappiano infondere loro la fiducia necessaria per porsi obiettivi alti e per impegnarsi a raggiungerli. La scuola, la cultura e l’arte sono luoghi privilegiati in cui tutto questo può realizzarsi”.

I riconoscimenti:

Prof. Aldino Bondesan, nato a Cavarzere, è professore associato di Geografia Fisica e Geomorfologia presso l’università di Padova. Ha seguito in qualità di tutore e relatore 7 studenti di dottorato e circa 120 studenti universitari. 

Studenti premiati per aver conseguito la votazione massima nell’Esame di stato al termine della scuola secondaria di 2° grado: Sofia Mazzuccato (100 e lode), Yuun Chen, Elisa Canazza, Alessandro Bergantin.

Hanno vinto la borsa di studio della fondazione “C. Bocchi” di Adria: Francesco Danieli, Andrea Chiebao, Alessia Andreoli, Nicola Fincato, Roxana Maria Marcu, Giada Hu.

Hanno vinto la borsa di studio per i risultati conseguiti frequentando la scuola secondaria di primo grado “A. Cappon” di Cavarzere: Melissa Crepaldi, Giulia Chieregato, Christian Lodo, Elena Poncina, Anna Tiengo.

Hanno vinto la borsa di studio del Comune di Cavarzere in collaborazione con la fondazione Intercultura per un soggiorno estivo in Inghilterra per il potenziamento della lingua inglese: Tommaso Bilato, Sofia Ferrari, Anna Mattioli.