//Libri n.14-2019
libri-14-2019

Libri n.14-2019

Ragazzo santo

Un-genio-dell-informatica-in-cielo

Il santo è un uomo vero, un uomo realizzato. E se il santo è un ragazzo? Il ragazzo si chiama Carlo, è nato a Londra da genitori italiani nel 1991, è vissuto fino al 2006. Quindici anni. Un ragazzo normale? Certamente. Gioco, studio, scherzi e mille interessi. Uno prevalente su tutto, l’informatica, che ai suoi anni stava appena sbocciando. Carlo ne diviene un grande navigatore, fino a scoprire un serie amplissima di miracoli eucaristici, sui quali elabora una strepitosa mostra che sta facendo ancora il giro del mondo e venne ospitata pure nella nostra cattedrale. Gran cuore questo ragazzo e una bella testolina. Non è il primo della classe, ma i suoi amici gongolano ad averlo compagno di avventure. La sua fittissima agenda comprende anche cose inusuali: la messa quotidiana, l’adorazione eucaristica e il rosario, le azioni di carità, l’attenzione ai santi, particolarmente se giovani. Dopo la prima comunione ricevuta a sette anni, Carlo comincia a scoprire l’Eucaristia come autostrada per il cielo. Nella sua corsa ecco un’improvvisa accelerazione. Quella che pareva una normale influenza si rivela essere una delle più terribili forme di leucemia, che lo porta in pochi giorni alla morte. Questo libretto lo presenta in modo affascinante. In un fluido discorso che corre di pagina in pagina, parlano di lui molte persone: il parroco, gli amici, i familiari, i conoscenti, le infermiere dell’ospedale. Foto bellissime ritraggono il ragazzo al computer, a passeggio con gli animali, in piazza a Milano o altrove. C’è uno spaccato anche della sua mostra sui miracoli eucaristici. Inoltre, in allegato un cd ben composto lo presenta in parallelo con il libro. Se cercate un regalo bello e significativo per i ragazzi della comunione e della cresima, puntate qui. 

a. b.

Nicola Gori, Un genio dell’informatica. Biografia del Servo di Dio Carlo Acutis, Libreria Editrice Vaticana, Roma 2016, pp. 192, € 18,00. Cd allegato: La mia autostrada per il cielo. Carlo Acutis e l’Eucaristia.

Scoperta di Dio, scoperta dell’uomo

Noi-nella-trinita

Quando Dio non rimane ridotto a parola o a generico concetto filosofico? Succede quando non ci limitiamo a pensare Dio con la nostra fantasia, ma quando, con la mente, il cuore, la vita, ne accogliamo l’identità che Egli stesso svela percorrendo la strada che lo conduce in faccia all’uomo. Dobbiamo solo avere l’umiltà di lasciarci prendere per mano dalla sua parola e dalla sua azione, trasmesse da coloro che hanno visto e udito, e scopriremo un panorama di meraviglie. L’alibi della Trinità ‘mistero difficile’ viene smontato appena ci si lascia condurre da questo brevissimo ‘saggio’ che concentra in poche chiare pagine il lungo cammino della storia e della teologia. L’autore, nato in Moravia nel 1919 e morto nel 2010, sacerdote, gesuita, teologo, cardinale, riassume la sapienza dell’Oriente e dell’Occidente. La rivelazione di Dio è la risposta alla ricerca di senso della realtà, dai secoli antichi al presente. L’unità e la pluralità del mondo, la sua origine e il suo senso, trovano fondamento nel dinamismo del Dio Uno e Trino, sapienza e amore, principio e compimento di ogni essere. Il dinamismo delle persone divine le costituisce nell’unità che si comunica nella creazione e si palesa nell’incarnazione del Figlio. In poche stringate pagine l’autore riassume il cammino di rivelazione e di donazione di Dio dall’Antico Testamento al Nuovo, indagato dalla teologia di due millenni. La comprensione del mistero della Trinità – nella sua profondità e nei limiti della capacità umana – svela il senso della persona, della famiglia, della società, della storia, della Chiesa e dei suoi sacramenti e di tutto l’agire umano. Non un mistero intellettuale e astratto, ma una storia, una strada nella quale camminiamo, viviamo, respiriamo e amiamo. Un itinerario che auguriamo di percorrere a tutti i cristiani e a tutti coloro che desiderano e che cercano.

Angelo Busetto

Tomas Spidlik, Noi nella Trinità. Breve saggio sulla Trinità, Lipa, Roma 2019, pp. 137, € 13,00.