//Brevi da Cavarzere n.19-2019

Brevi da Cavarzere n.19-2019

DECESSO – Il 1° maggio è morto Ottavio Visen- tin, 94 anni, conosciuto come “Gigetto”, storico macellaio di Cavarzere e noto per anche per la sua passione per il ballo. Lascia i figli Luciano, Raffaello e Dario, nuore e pronipoti. Il rito funebre si è svolto in duomo sabato 4 maggio.

* LETTERATURA – Presso la sede del centro as- sistenziale “Emmanuel” di Cavarzere, venerdì 10 maggio alle ore 20.45 sarà presentato il libro di Marco Ferrini “Karma e destino”.

* ILLUMINAZIONE – In alcune vie centrali di Cavarzere è stata più volte segnalata la mancanza o carenza di illuminazione, gestita dalla Elettroco- struzioni di Rovigo. Per segnalazioni telefonare al numero 80065665 o ai vigili urbani.
* DECORO – L’erba continua a crescere indistur- bata in molte aree del capoluogo, anche negli spazi pubblici e coprendo le panchine. La gente continua a protestare ma senza alcun esito…
* GIUDICE DI PACE – Il problema del giudice di pace con Chioggia, Cavarzere e Cona continua a ri- manere irrisolto, nonostante tutte le sollecitazioni, l’ultima delle quali proviene dall’avv. Pierfrancesco

Munari (nella foto),
capogruppo della
Lega in consiglio
comunale. Munari
ha rilevato che Ca-
varzere dal 2017 al
2018 non ha versato
un centesimo per il
funzionamento e ciò
accadrà probabilmente anche quest’anno. Ciò per il mancato accordo sul contributo da versare: Chiog- gia ne aveva chiesto € 30mila, Cavarzere aveva ri- lanciato € 10mila, in rapporto agli abitanti. Nessun compromesso è stato poi trovato.

* COMUNE – La Sinistra Italiana, sezione di Cavar- zere, si è detta contraria all’aumento dei dirigenti comunali da 2 a 3, deciso dalla maggioranza con- siliare. Motivo: “troppo oneroso per una città di neanche 14mila abitanti. Cavarzere ha solo bisogno non di altri dirigenti ma di una macchina ammini- strativa più efficiente , con la sostituzione del per- sonale che va in pensione, lasciando i posti vacanti previsti dalla pianta organica”. R. F.