//BREVI DAL DELTA n.23-2019

BREVI DAL DELTA n.23-2019

*  LISTA GASPERINI  – [Loreo].  Dai dati pubblicati, risultano 6 maschi e 6 donne i candidati che hanno preso più preferenze nella lista di Gasperini “Cambiare Loreo” (che ha vinto le elezioni). Una parità numerica che dimostra l’ evoluzione positiva della politica nei tempi moderni.

* VOTI EUROPEE: UN COMMENTO UBRIACO – [Italia]. In campo nazionale i risultati delle europee hanno deluso varie liste.Un rappresentante di una di queste liste nazionali se l’è presa con quegli elettori, definiti ignoranti, che hanno solo la terza media e hanno votato per la destra. Sorge allora un dubbio. Ma quegli stessi elettori di terza media e che la volta scorsa hanno votato per la sinistra,  in quell’occasione erano intelligenti o erano ubriachi? Sicuramente ubriaco era quel politico, quando ha parlato.  

* VICINATO UNITO: CITTADINI UNITI CONTRO I LADRI – [Rosolina]. Per far fronte alle continue incursioni di ladri e di truffatori negli appartamenti, ora (grazie anche all’azione della consigliera di minoranza Fulvia Fois) il Comune sta organizzando e attuando un piano ben preciso che prevede sia l’ installazione di cartelli indicatori della presenza di telecamere, sia soprattutto la formazione di gruppi del “vicinato”, pronti ad intervenire ed a lanciare l’allarme in caso di presenze estranee o sospette.

 * ARCHITETTI: MOSTRANO I LORO LAVORI – [Rosolina Mare]. Al Centro Congressi di Rosolina Mare, a metà del mese scorso si sono dati appuntamento gli architetti dell’intera provincia per l’iniziativa “Open ! Gli architetti incontrano il territorio”. All’inizio tre giovani laureati hanno presentato la loro tesi di laurea, mentre all’esterno è stata allestita una mostra di 13 professionisti del Delta.

* RISO: IL DELTA PRIMEGGIA – [Porto Tolle]. Sabato scorso, la Sagittaria, associazione ambientalista di Rovigo, ha organizzato un incontro sulla produzione del riso nel Delta, partendo in bicicletta dal ristorante “Il pescatore da Andreina”. Il tema è incentrato su tradizioni, paesaggio, gusto e biodiversità. Dopo il pranzo saliti su barchini e girovagando sui canali è stato possibile vedere le risaie dell’azienda di Ca’ Dolfin. L’associazione chiede, in questo periodo, di non raccogliere plastica in riva al mare, perché il Fratino e la Beccaccia nidificano proprio in questo periodo e si potrebbe involontariamente calpestare le uova. 

* ZANZARE: LOTTA SENZA TREGUA – [Porto Tolle]. Nella sala consiliare s’è svolto un incontro promosso dal Comune e dall’Ulss5 per illustrare la campagna di prevenzione contro la riproduzione delle zanzare. E’ importante dire che l’azione dei privati e dei cittadini è un elemento determinante per affrontare il serio problema dei danni e pericoli per la salute che provocano le zanzare.  

* ESTATE RAGAZZI: IL VIA ALLE ISCRIZIONI – [Delta]. Nelle varie parrocchie sono già partite le iscrizioni per le attività dei ragazzi da svolgere nel periodo estivo. In alcune parrocchie, tra cui anche l’istituto salesiano San Giusto di Porto Viro, si inizia proprio da questa settimana. Il giudizio sull’ “Estate ragazzi” è sempre positivo, perché gli animatori (quasi tutti giovani) sanno interpretare bene le attività in cui coinvolgono i ragazzi. 

* MUSICA: ORCHESTRE A SCUOLA – [Taglio di Po].  L’anno scolastico si è concluso con l’incontro tra l’orchestra scolastica junior di Todi (Perugia) e i nostri scolari musicisti della scuola “Maestri”. I brani musicali suonati, prima dagli ospiti e poi dai nostri alunni, rappresentano quanto di meglio si può suonare con chitarra, pianoforte, flauto e  clarinetto.

* CIMITERO: LOCULI PRONTI PER L’ACQUISTO – [Taglio di Po]. I lavori di ammodernamento del cimitero sono ultimati. La spesa si aggira su 85 mila euro.Tra l’altro sono pronti anche 35 nuovi loculi. Come di solito, in questi casi si scherza : Si consiglia di fare l’acquisto il più presto possibile, ma di rinviare l’utilizzo il più tardi possibile. 

Aldo Bullo