//BREVI DA CAVARZERE n.37-2019

BREVI DA CAVARZERE n.37-2019

* CENTENARIA – Omaggi floreali, applausi e brindisi per Bruna Virginia Mazzi: il 26 settembre ha festeggiato nella sua abitazione ben 100 anni, attorniata da familiari, dal sindaco Tommasi e da don Achille De Benetti. Vedova dello storico barbiere di Cavarzere Ugo Cappello, si è sempre distinta come donna saggia, austera, equilibrata e cristiana.

* TRASPARENZA – La Sinistra Italiana, circolo di Cavarzere e Cona, lamenta la scarsa trasparenza dell’amministrazione comunale, sottolineando la mancata pubblicazione di delibere all’albo pretorio e minacciando di segnalare l’omissione “a chi di dovere”.

* MARATONA DI LETTURA – Anche la biblioteca di Cavarzere, per iniziativa dell’assessore alla cultura Fontolan, è stata impegnata nell’iniziativa “Il Veneto legge”, coinvolgendo bambini, ragazzi, adulti, anziani e studenti nella promozione della lettura.

* LUDOPATIA – I sindaci della nostra provincia si sono impegnati a lottare contro la ludopatia e le slot nei locali pubblici. Secondo un’indagine dell’Ulss 3, Cavarzere, Chioggia e Quarto d’Altino sono i 3 comuni dove si spende di più per il gioco: Cavarzere sarebbe al primo posto, seguita da Chioggia. L’iniziativa è rivolta in primis agli esercenti in cui si trovano i videogiochi, premiandone l’assenza o la limitazione, con un regolamento ad hoc, sensibilizzando l’opinione pubblica, anche con volantini, e con l’istituzione di un numero verde per segnalazioni di disimpegno all’autorità competente.

* SEQUESTRO – I funzionari della Finanza hanno scoperto e sequestrato videogiochi mangiasoldi, nascosti nel retro di un bar cavarzerano, in località Boscochiaro. Mancava il collegamento alla rete telematica dell’agenzia doganale e del monopolio, motivo per cui venivano evase le entrate. La segnalazione era stata fatta dai carabinieri della stazione cavarzerana.

* ASSEMBLEA – La Cgil pensionati di Venezia ha tenuto martedì 24 settembre un’assemblea zonale degli inquilini dell’Ater, per discutere gli aumenti degli affitti e chiedendo modifiche alla legge regionale sull’edilizia popolare.

* GATTINA IMPALLINATA – Nei giorni scorsi ignoti malintenzionati hanno impallinato a Boscochiaro una gattina di 2 anni e mezzo. Il miagolio dell’animale ha richiamato l’attenzione della sua padrona Laura Nalesso, che l’ha subito portata a medicare da un veterinario, denunciando l’accaduto ai carabinieri.

* POLITICA – Marco Grandi, segretario della Lega a Cavarzere, ha organizzato un gazebo in piazza per la raccolta di firme a sostegno di Salvini, dando appuntamento agli iscritti per il 19 ottobre alla manifestazione di Roma. 

* EVASORI – Sono risultati 533 i cavarzerani evasori del pagamento della Tari, per un importo di € 193mila, su un importo totale di € 1,78 milioni raccolti nel 2017.

* TARIFFE IN AUMENTO – Come previsto, arrivano i rincari d’autunno di gas ed elettricità per il mese di ottobre: energia +2,6%, metano +3,9%. Reazione di Emilio Viafora, presidente di Federconsumatori: “Casualmente, come ogni inverno, in vista del maggior consumo di gas per il riscaldamento, le tariffe aumentano. Un trend su cui il Governo dovrebbe far luce, dal momento che si ripete ciclicamente ogni anno”.

R. F.