//Il Cartigliano tarpa le ali
gol-perrotti

Il Cartigliano tarpa le ali

UNION CLODIENSE

Colpo grosso del Cartigliano al “Ballarin”. I vicentini stendono l’Union Clodiense, che perde per la prima volta in casa, e proseguono il loro straordinario campionato in vetta alla classifica. I granata, dal canto loro, masticano amaro perché i tre gol dei vicentini sono frutto di altrettanti errori di una retroguardia non in giornata positiva. Nella formazione iniziale Vittadello ripropone Marangon dal primo minuto, si schiera con il 4-4-2 portando sui fianchi del centrocampo Baccolo e Gerthoux. Stesso schieramento anche per il Cartigliano con Michelotto in cabina di regia che dirige l’ottima orchestra bianco azzurra. L’Union Clodiense, nonostante la giornata di pioggia, inizia fortissimo e già dopo 7’ si ritrova in vantaggio: azione che si sviluppa sulla destra con Marangon che serve Gerthoux, palla in area, che poi diventa vagante per un errore di un difensore ma buonissima per Perrotti che gonfia la rete. Sembra il preludio di un pomeriggio felice, perché i granata, stavolta in maniera, giocano bene, salvo poi concretizzare poco al 23’: dopo una respinta del portiere Pellanda su tiro di Baccolo, Gerthoux si fa ribattere sempre dall’estremo difensore quello che poteva essere un tap-in vincente. Al 31’ l’arbitro caccia Ronzani per doppia ammonizione ma al 41’ si ristabilisce la parità numerica perché Erman viene espulso per un fallo di reazione. Si va al riposo sull’1-0. Pronti, via nel secondo tempo e pareggio del Cartigliano dopo pochi secondi: Rossi corre sulla sinistra e mette la palla in area dove l’ex Cecconello allarga il piattone anticipando tutti e mettendo la sfera in rete. Il gol del Cartigliano spariglia le carte che prima sembravano in mano all’Union Clodiense. E infatti al 23’ arriva il sorpasso: sulla destra Moretto mette in mezzo per l’accorrente Marcolin che da pochi passi segna. Si fa male nell’occasione Cuomo ed entra Granziera ed è proprio il nuovo entrato che coglie il pari in mischia al 36’. Sull’onda dell’entusiasmo l’Union cerca il gol della vittoria che, in effetti sembra nell’aria, ma a segnare ancora una volta è il Cartigliano al 41’: Michelotto scodella una punizione per Mattioli che prende la mira e segna, gelando il folto pubblico di casa.

Nel prossimo turno l’Union Clodiense recherà visita al Caldiero, sconfitto nell’ultimo turno dal San Luigi.

Daniele Zennaro

(foto tratta da chioggianews24.it)