//Talento e giovani, assieme
Aperitalent 2019

Talento e giovani, assieme

CHIOGGIA

Presso la sede Enaip un pomeriggio davvero stimolante

Sabato 16 novembre, nella bella cornice della sede Enaip all’isola dell’Unione di Chioggia, si è svolto “Aperitalent – l’aperitivo dei giovani talenti”. L’evento, organizzato in collaborazione con Asa (albergatori di Sottomarina), si è tenuto in occasione dell’open day della scuola alberghiera: gli studenti di ristorazione e di sala si sono potuti così cimentare nella preparazione e nel servizio di cocktail analcolici e di finger food. Tre le borse di studio, intitolate a Sante Boscolo Meloni storico fondatore dell’Asa, consegnate ad altrettanti meritevoli studenti che si sono distinti nel corso di diploma professionale (IV anno) di “Tecnico della ristorazione” (di cui è stato consegnato l’attestato a tutti i 13 corsisti): Lenin Boscolo Bielo, Annalisa Marcon e Luca Cecchetto. Un pomeriggio all’insegna della passione per la cucina e per il lavoro, davanti a molti presenti accorsi per l’occasione, coordinato dal direttore Massimiliano Lucchini con la collaborazione del tutor del corso Nicola Gianni. “Invitati all’evento oltre alle famiglie, gli imprenditori del settore e le istituzioni che da sempre collaborano con la Scuola di Formazione Professionale chioggiotta che di talenti preparati ogni anno ne qualifica – e ora ne diploma – circa una quarantina e che regolarmente vengono assunti dalle aziende alberghiere, con punte – ci ricorda Sandro Dal Piano direttore della comunicazione di Enaip – che raggiungono proprio in questo settore quasi il 100% ad un anno dal conseguimento del diploma”. Erano presenti e sono intervenuti, complimentandosi con tutti, il presidente dell’Asa Giuliano Boscolo Cegion e l’amministratore del Mercato orticolo Giuseppe Boscolo Palo, l’assessore all’istruzione Isabella Penzo, gli autori del libro di ricette locali Dino Memmo e Sergio Ravagnan, il primo procuratore di S. Marco Carlo Alberto Tesserin e altri.

Vivy