//Cause complesse
pittarello

Cause complesse

Esercizi Commerciali

A metà gennaio prevista la chiusura dello storico “Pittarello”

Imminenti chiusure commerciali nella zona di via Marco Polo e viale Mediterraneo. Da metà gennaio abbasserà le serrande definitivamente il negozio Pittarello, ma si ipotizzano altri due epiloghi analoghi per attività storiche nelle vicinanze. La voce su Pittarello gira da qualche settimana, ma ora lo confermano anche le dipendenti. Il punto vendita, che 42 anni fa era stato aperto in viale San Marco, sette anni dopo si era trasferito nella zona residenziale a lato di viale Mediterraneo, in continua espansione e strategica anche dal punto di vista turistico. «Non abbiamo ancora dettagli su cosa succederà dopo la chiusura del punto vendita», precisa la responsabile del negozio, «ci sono ancora trattative in corso e è prematuro parlare delle ipotesi. Però possiamo confermare che il punto vendita chiuderà, verosimilmente fra un mesetto. E’ un negozio storico e credo spiaccia a tutti. Le cause sono certamente molteplici». 

La responsabile non vuole sbilanciarsi sulle ragioni della chiusura, ma c’è da ipotizzare che la crisi dei consumi, abbinata alla concorrenza dei centri commerciali, agli acquisti online, al caro affitti e alla tassazione sempre più alta,  possano essere tra i motivi che hanno portato il gruppo a decidere di chiudere il punto vendita di Sottomarina. Attualmente nel negozio lavorano sei persone che ancora non hanno certezze sul loro futuro. La notizia delle tre chiusure ha creato parecchia amarezza tra i residenti del quartiere, ma anche tra gli altri chioggiotti, affezionati a negozi che sono diventati negli anni punti fissi per lo shopping locale.

Elisabetta Boscolo Anzoletti