//Libri n.2 – 2020
libri-2-2020

Libri n.2 – 2020

Amicizia e libertà

correndosultetto

Il romanzo è ambientato nel Tibet occupato dai soldati cinesi che impongono ferree regole, la cui non osservanza può portare ad essere imprigionati e, a volte, a scomparire del tutto. Ma un giorno, un uomo, per protesta, si dà fuoco. I soldati catturano i genitori di Tash, la protagonista del racconto che, nonostante i suoi 12 anni, decide di intraprendere un lungo e faticoso viaggio attraverso le montagne dell’Himalaya, per arrivare in India e chiedere l’aiuto del Dalai Lama. La accompagnano il fidato amico Sam e due yak, che vivranno con lei tutte le difficoltà per arrivare alla meta dove, inaspettatamente, Tash ritroverà i genitori. Il libro – inserito in una collana per ragazzi – è scritto in modo scorrevole, è ricco di descrizioni paesaggistiche del tetto del mondo, l’Himalaya. Commovente l’amicizia che lega i due giovani protagonisti e i loro animali.

Francesca Abbadessa

Jess Butterworth, Correndo sul tetto del mondo, San Paolo Milano 2018, pp. 256, € 18.

La preghiera di tutti

nel-silenzio-azzurro

La preghiera è il respiro dell’uomo che fa vivere l’universo. Tutto ciò che esiste, le cose e gli animali; gli alberi e gli insetti; la luna, il sole, le stelle; il vento e la pioggia; il bene che sgorga dal cuore e il male che lo minaccia, l’amore e l’amicizia: tutto acquista volto, sentimento, parola quando lo sguardo e il respiro dell’uomo, posandosi sulle cose, ne intuisce il mistero che le abita, e le coglie come traccia del divino. Questa delicata ricchezza appartiene ad ogni uomo e ad ogni donna che vive sulla terra. Esprime il ‘senso religioso’ di ogni essere pensante e amante. Quando esce dal cuore e dalle labbra, diventa preghiera. Sono sempre interessanti le raccolte di ‘preghiere dal mondo’. Riprese da tutte le religioni e le credenze, esse esprimono l’uomo autentico, l’uomo religioso, aperto al di più dell’infinito, in cammino verso l’eterno. Questa raccolta è particolarmente succosa: breve, sintetica, efficace, con le preghiere inserite in ampie e lineari illustrazioni. Nessun sincretismo, cioè nessuna equivoca mescolanza tra religioni: il senso religioso appartiene a tutti. Tutti i popoli lanciano al cielo la freccia della preghiera. Il cristianesimo riconosce che una freccia è scesa dal cielo svelando il volto stesso di Dio: il Verbo si è fatto carne.

a.b.

Silvia Vecchini, Nel silenzio azzurro preghiere dal mondo, illustrazioni di Sualzo. San Paolo, Milano 2019, pp. 118, € 18,00.