//Camminiamo insieme per la Pace
marcia-della-pace-2020

Camminiamo insieme per la Pace

AZIONE CATTOLICA DIOCESANA DIOCESANA

Incontro sui 50 anni dell’ACR e Marcia della Pace 2020 a Chioggia

Per l’Azione Cattolica anche il 2020 si apre con un’attenzione speciale al tema della Pace, sulle tracce del messaggio che il Papa pronuncia in occasione della celebrazione della Giornata Mondiale della Pace, il primo giorno dell’anno nuovo.

LOCANDINA MARCIA PACE

Quest’anno Papa Francesco ci annuncia la Pace come “Cammino di Speranza”: “la Pace è un bene prezioso, oggetto della nostra speranza, al quale aspira tutta l’umanità. Sperare nella pace è un atteggiamento umano… e la speranza è la virtù che ci mette in cammino, ci dà le ali per andare avanti, perfino quando gli ostacoli sembrano insormontabili”. Siamo tutti coinvolti a riflettere sulle parole del Papa e l’AC si fa promotrice di due momenti formativi e di testimonianza aperti a tutti coloro che desiderano partecipare per poter esprimere insieme quanto sia profondo questo desiderio di pace e quanto sia importante essere “artigiani della pace”.

L’Azione Cattolica Ragazzi propone la tradizionale Marcia della Pace la cui preparazione ha impegnato insieme l’ACR, il Mappamondo, la Caritas diocesana, la Pastorale giovanile, gli Scout, l’Oratorio Salesiano, la Comunità Missionaria di Villaregia predisponendo attività e riflessioni pensate per ragazzi, giovani e adulti.  Titolo: Tracce di speranza: “Tutti siamo chiamati a lasciare nella nostra quotidianità delle piccole ma significative tracce di speranza”. Parteciperà alla Marcia e darà la sua testimonianza don Albino Bizzotto, fondatore nel 1985 dell’Associazione “Beati i costruttori di Pace”. Gli adulti di AC propongono un incontro che mette al centro i nostri ragazzi a 50 anni dalla fondazione dell’ACR. Parlare dei ragazzi è parlare di speranza, è cercare vie per aiutarli a crescere nella pace e nella responsabilità, è offrire loro strumenti di formazione cristiana e civile.

L’ACR è nata dalla vocazione educativa degli adulti e dei giovani dell’Associazione, ha considerato i più piccoli come portatori di doni preziosi per la comunità ecclesiale e civile, protagonisti del cammino di fede orientato alla missione, testimoni del Vangelo secondo la loro misura e i loro linguaggi.

L’invito a partecipare è rivolto a tutta la cittadinanza. 

“50 di ACR: Storia e attualità di una proposta formativa per ragazzi”: Sabato 25 gennaio, ore 17.30, Pinacoteca SS.ma Trinità a Chioggia.

Interviene Luca Marcelli, Responsabile Nazionale dell’ACR.

La Marcia della Pace “Tracce di speranza”: Domenica 25 gennaio. Ritrovo alle ore 14.15 presso la parrocchia di Borgo San Giovanni; termina in Cattedrale con la presenza del Vescovo Adriano. Parteciperà alla Marcia e darà la sua testimonianza, come già accennato, don Albino Bizzotto.

Biancarosa Boscolo presidente dell’AC diocesana