//l’assurda violenza sulle donne
artisti porto viro

l’assurda violenza sulle donne

PORTO VIRO

L’arte contro 

Claudio Arborini presidente della “Artisti del Delta” riparte dopo la – chiamiamola così – tragedia della pandemia del Coronavirus che ha bloccato praticamente tutte le attività dei cittadini. Organizzando presso la galleria di piazza Repubblica a Porto Viro una mostra suggestiva e pure drammatica sotto il titolo “Contro la violenza sulle donne”.  L’evento si inaugura il 26 giugno alle ore 17 presso la galleria di piazza Repubblica nel comune di Porto Viro con le esposizioni non solo pittoriche di artisti quali Claudio Arborini, Orianna Astolfi, Francesca Barusco, Orazio Bellan, Sandra Bernecoli, Eleonora Cavalier, Patrizia Dabbizzi, Gabriella Dumas, Vincenzina Fecchio, Carmen Hintalan, Rossella Rampazzo, Maura Mattiolo e Silvio Zago. Ogni artista sarà presente con 2 o 3 opere sul tema declinato al femminile nell’Arte. Anticipa e commenta la vicepresidente Gabriella Burgato Dumas: “Se qualcuno pensa che l’artista viva fuori dalla realtà chiuso nel suo stadio si sappia che non è così. Per la nostra Associazione ci si ricordi delle molte occasioni nella quali si è partecipato alla vita sociale attenti alle problematiche della realtà del passato, del presente e immaginando il futuro delle persone”. Completa il presidente Arborini: “Siamo riusciti ad allestire laboratori di disegno, pittura e creatività in Case di riposo a Corbola e a Porto Viro. Siamo stati presenti con una mostra al Centro universitario di Padova a vantaggio della terapia dei malati in presenza degli animali (in questo caso: con gli asinelli) senza dimenticare la nostra collaborazione nel 2013 e nel 2015 pro “Telefono azzurro”; la mostra in Piemonte nel centenario del genocidio del Popolo Armeno”. Conclude il presidente: “Ci siamo interessati con l’assessore Maria Tessarin anche per organizzare uno spettacolo teatrale (arte di cui è la protettrice la musa Talia) a favore ei pescatori di Scardovari per riparare i danni del maltempo”. L’emergenza in questa società che si definisce civile è diventata la violenza sulle donne e l’Artisti del Delta se ne fanno carico affrontando nella mostra del 26 giugno il tema perché la “violenza” è anche una questione culturale e la “cultura” nostra di artisti vuole aiutare a sconfiggere tale violenza. In questo contesto Porto Viro ha aperto uno “Sportello antiviolenza SoS donne”. Mentre resta da chiedersi quale cultura e quali siano le provocazioni che reciprocamente possano portare a tanto.              

Francesco Ferro

Foto: gli artisti.